Viaggi in moto: la guida per un viaggio perfetto

viaggi-in-moto

Viaggi in moto: come organizzarsi?

I viaggi in moto sono emozionanti e divertenti, un’esperienza assolutamente da provare almeno una volta nella vita. Chi ha una moto sa già l’ebrezza che si prova nel guidarla. Viaggiare a bordo di una sella, ammirando i paesaggi e respirando aria pura è qualcosa di indescrivibile. La moto simboleggia la libertà, sentire i luoghi a pieni polmoni, senza mediazioni, perché ti tengono vicino alla terra. Detto questo, i viaggi in moto possono farli tutti, non è di certo una roba impossibile, ma è sempre meglio seguire dei piccoli suggerimenti.

viaggi-in-moto

I piccoli suggerimenti per un viaggio in moto

L’importante è essere ben attrezzati, buttare giù una piccola lista dell’occorrente necessario:

e siete pronti per andare!!!

In moto non ci si può portare tutto ciò che si può portare in valigia, per cui lo stretto indispensabile e kit di sopravvivenza, e poi pronti per l’avventura.

viaggi-in-moto

È importante avere con sé una mappa cartacea del vostro itinerario, perché nonostante i navigatori siano assolutamente efficaci e più facili, essendo in moto potreste scaricare il vostro navigatore o telefono e non avere più idea di dove andare. Per cui la mappa rientra nel kit di sopravvivenza, studiatela bene prima di mettervi in viaggio, vi aiuterà!

Viaggi in moto: NO alle autostrade

Il bello dei viaggi in moto è quello di potervi godere il paesaggio e sentirlo vostro. Ogni qualvolta avete voglia di fermarvi per un pit stop che sia per un brunch, o un profumo che ha catturato la vostra attenzione o la voglia di un caffè, potete e dovete fermarvi. Ecco perché un viaggio in autostrada è assolutamente abolito se siete in moto. Dovete lasciarvi coinvolgere a pieno da ciò che vi circonda, fermarvi e scattare foto anche se in fotografia siete negati. Innamoratevi dei luoghi che visitate e non tralasciate nulla.

viaggi-in-moto

I viaggi in moto sono un mezzo di conoscenza, ora che sapete come fare, sfruttatelo!!!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *