Ciclomotori: garanzie, obblighi e assicurazioni

ciclomotori

I ciclomotori: tutto ciò che c’è da sapere per essere in regola

I ciclomotori, di qualsiasi cilindrata essi siano devono essere coperti di assicurazione. Prima i ciclomotori erano esenti da questa copertura, adesso invece il Codice della Strada obbliga ad averla.

Essendo il primo passo per l’indipendenza di tutti i giovani, è importante per i genitori mettere in regola il ciclomotore. Le leggi a tal proposito sono cambiate negli anni, diventando via via sempre più restrittive, sia per i numerosi incidenti accaduti sia per tutelare la gioventù e non solo!

L’assicurazione è obbligatoria?

L’assicurazione è assolutamente obbligatoria. Essa nasce dall’intenzione di assicurare il giusto rimborso ad eventuali terze parti danneggiate negli incidenti. L’assicurazione per i ciclomotori è chiamata RC, essa tutela il possessore del ciclomotore ed è l’assicurazione stessa a rimborsare il proprietario del veicolo sinistrato.

ciclomotori

L’ assicurazione obbligatoria per tutti è dunque la RC – Responsabilità Civile Moto-.

C’è da sottolineare però che questa assicurazione non prevede una tutela personale in caso di torto. A proposito di ciò, un’opzione utile potrebbe essere la Kasco, in tal modo l’assicurato può ricevere il risarcimento anche se il danno è stato da lui provocato.  Questo tipo di assicurazione è molto conveniente soprattutto se si provocano incidenti con più veicoli.

Come scegliere l’assicurazione più adatta

Al giorno d’oggi esistono tantissime offerte assicurative, spesso infatti ci si perde nelle infinite proposte. Non fatevi prendere dal panico, l’assicurazione principale per viaggiare in moto è l’RC, alla quale potrete aggiungere quella furto e incendio se la ritenete opportuna ed eventuali polizze accessorie, di cui vi parlerò nel prossimo paragrafo.

È bene sapere che i costi cambiano in base alla regione di residenza e all’età. Ebbene si perché i conducenti di ciclomotori all’età di 15 anni sono considerati soggetti ad elevato rischio assicurativo, dunque l’assicurazione è abbastanza alta.

Tutto dipende dalle vostre esigenze!!!

ciclomotori

Polizze accessorie per i motorini

Ci sono diverse polizze chiamate accessorie, cioè non obbligatorie, ma che permettono di aumentare il livello di copertura.

Tra queste polizze ci sono:

  • la polizza tutela giudiziaria che garantisce un’assistenza di tipo legale al momento dell’incidente
  • la polizza infortuni del conducente che protegge chiunque sia alla guida del veicolo, anche se non proprietario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *